TRENINO VERDE DELLE ALPI

Destinazione: Svizzera - Tipo Vacanza: Gite di 1 giorno

TRENINO VERDE DELLE ALPI

DOMENICA 24 LUGLIO

TRENINO VERDE DELLE ALPI:

DAL PIEMONTE AL CUORE DELLE ALPI SVIZZERE

RITROVO DEI PARTECIPANTI AI LUOGHI CONVENUTI. APPELLO GENERALE E PARTENZA PER DOMODOSSOLA. SOSTA LUNGO IL PERCORSO. ARRIVO A DOMODOSSOLA. ORE 9.58 PRENDEREMO IL TRENO  PER SPIEZ, SI ARRIVERA’ ALLE ORE 11.44. PASSEGGIATA DALLA STAZIONE ALL’IMBARCADERO (CIRCA 15 MIN IN DISCESA TRANQUILLA), BATTELLO DA SPIEZ A THUN ALLE ORE 12.34 PER ARRIVARE ALLE ORE 13.20. PRANZO LIBERO. ALLE ORE 15.59 PRENDEREMO IL TRENO PER BERNA ARRIVANDO ALLE ORE 15.20. TEMPO LIBERO PER VISITARE INDIVIDUALMENTE LA CITTA’. INFINE RIPRENDEREMO IL TRENO DA BERNA ALLE ORE 17.39 PER ARRIVARE A DOMODOSSOLA ALLE ORE 19.54. TRASFERIMENTO A PIEDI AL RISTORANTE PER LA CENA. AL TERMINE RISALITA SUL BUS E ARRIVO IN TARDA SERATA.

IL TRENINO VERDE DELLE ALPI DELLA COMPAGNIA BLS, PERCORRE LA STORICA LINEA DI VALICO DEL LOTSCHBERG E DELLA SIMMENTAL. CI PORTA DIRETTAMENTE DA DOMODOSSOLA A BRIGA PER PROSEGUIRE PER BERNA. DA DOMODOSSOLA, DOPO AVER ATTRAVERSATO LA GALLERIA DEL SEMPIONE PER CIRCA 20 KM, SI GIUNGE A BRIGA. LA LOCALITÀ CON IL SUO SEDUCENTE CENTRO STORICO, LE SUE CASE PATRIZIE, L’IMPONENTE CASTELLO DI STOCKALPER, È UNA PERLA TUTTA DA SCOPRIRE. IL VIAGGIO A BORDO DEL TRENINO VERDE DELLE ALPI (LÖTSCHBERGER) PROSEGUE RISALENDO LA VALLE DEL RODANO. FIANCHEGGIANDO SOLEGGIATI PENDII, IL TRENO SUPERA UN DISLIVELLO DI 450 M PRIMA DI ARRIVARE A GOPPENSTEIN, PORTA D’INGRESSO ALLA VALLE DEL LÖTSCHEN. SI PROSEGUE FINO A FRUTIGEN PASSANDO PER KANDERSTEG. CON UNA PENDENZA DI OLTRE IL 27‰, LA LINEA ATTRAVERSA UNA GALLERIA ELICOIDALE DI 1655 M, TUNNEL E VIADOTTI SPETTACOLARI. POCO PRIMA DI ENTRARE A FRUTIGEN, IL TRENINO VERDE DELLE ALPI TRANSITA SULL’IMPONENTE VIADOTTO DI KANDER, PER POI SFILARE DAVANTI AL TELLENBURG. DA FRUTIGEN, L’ITINERARIO CONDUCE A SPIEZ E POI A THUN CON UNA PENDENZA UNIFORME DEL 15‰. IL LAGO DI THUN È INCASTONATO IN UNO SCENARIO ALPINO DA SOGNO E CIRCONDATO DA NUMEROSI ACCOGLIENTI VILLAGGI. LA PORTA DI ACCESSO ALL’OBERLAND BERNESE È LA CITTADINA DI THUN CHE VANTA UN CENTRO STORICO MEDIEVALE, UN MAESTOSO CASTELLO E UN’ACCATTIVANTE ZONA PEDONALE. IL VIAGGIO IN TRENO PROSEGUE FINO A BERNA. NESSUN’ALTRA CITTÀ HA SAPUTO PRESERVARE COSÌ BENE IL SUO CARATTERE STORICO COME BERNA, CAPITALE DELLA SVIZZERA. IL CENTRO STORICO FA PARTE DEL PATRIMONIO CULTURALE MONDIALE DELL’UNESCO E VANTA 6 KM D’ARCATE, UNA DELLE PASSEGGIATE COMMERCIALI COPERTE PIÙ LUNGHE D’EUROPA TRA PALAZZI BAROCCHI IN ARENARIA CON BOUTIQUES, RISTORANTI E NEGOZI. I SUOI SIMBOLI SONO IL PARLAMENTO, LA TORRE DELL’OROLOGIO, LE FONTANE MEDIEVALI E IL BÄRENGTRABEN (FOSSA DEGLI ORSI).

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE                          EURO 135.00 (MIN 35 PAX)

 

LA QUOTA COMPRENDE:

BUS GT DA ARCORE/BRUGHERIO A/R

TRENO VERDE DELLE ALPI COME DA PROGRAMMA

BATTELLO DA SPIEZ A THUN

CENA IN RISTORANTE A DOMODOSSOLA CON BEVANDE

ACCOMPAGNATRICE AGENZIA CERULLI MARTA 338/3660620

 

MENU’ CONCORDATO:

TORTA DI SPINACIOLI DI MONTAGNA RICOTTA E NOCCIOLE

RISOTTO CON ASPARAGI E ROBIOLA DELLA LATTERIA CAVOUR

SPALLA DI FASSONA PIEMONTESE BRASATA AL VINO DI NEBBIOLO

VERDURE DI STAGIONE, POLENTA DI MAIS DELLA VAL VIGEZZO

FRAGOLE DEL LAGO MAGGIORE CON GELATO AL LIMONE

ACQUA (1/2 LT, VINO ¼ LT O BIRRA 33 ML)

 

OGNI PARTECIPANTE DOVRA’ PORTARE CON SE LA CARTE D’IDENTITA’ VALIDA PER ESPATRIO E NON SCADUTA, IL GREEN PASS E MASCHERINE FFP2 (SE ANCORA IN VIGORE, SEGUIRA' AGGIORNAMENTO) E DURANTE QUESTO VIAGGIO VENGONO RISPETTATE TUTTE LE NORME IN MATERIA DI COVID 19.